Spedizione gratuita sopra i 100 euro

Mettere a frutto una passione

Ci vogliono testa, tempo, competenze, pazienza e tante ore di studio
per poter diventare degli artigiani, artigiani della dolcezza.

Chi siamo

Tutto iniziò più di trent'anni fa...

La storia della nostra azienda coincide con la storia della famiglia. In principio c'è stato lui, Fabrizio Stringhetto, un ragazzo cresciuto a pane e terra che a 24 anni decide che la vita di campagna gli sta troppo stretta. Fabrizio è un ragazzo pieno di sogni e progetti. La famiglia in primis. È il 1983 quando con Antonella, divenuta nel frattempo sua moglie, apre un negozio di vendita al dettaglio e all'ingrosso di frutta e verdura.

Nel frattempo in casa Stringhetto, tra duro lavoro, sveglie che suonano alle tre del mattino e tanti sacrifici, nascono i figli e man mano che crescono, imparano i segreti di un mestiere che sanno, sin dall'inizio, farà parte anche della loro vita.

Il primogenito Cristian si impegna a portare avanti quella che è stata la prima attività del padre; oggi lo storico negozio di frutta e verdura in via Lungadige scrami ha più di trent'anni ed è divenuto, grazie alla passione di Cristian, anche un'enoteca nella quale sono presenti numerose selezioni di vini pregiati.

Ogni azienda che si rispetti però, deve sapersi innovare. L'innovazione arriva con il secondogenito della famiglia, Stefano, che, appena diciottenne, inizia a sperimentare da autodidatta la creazione di una confettura diversa dalle solite in commercio. Ecco che nel 2000 la Stringhetto, da azienda commerciale, cambia fisionomia, diventando un centro specializzato nella produzione artigianale di confetture e cioccolato.

Vai ai prodotti

Nota per i consumatori

C'è un rischio: che già dal primo assaggio, non farete in tempo a spalmarla sul pane perché non avrete resistito alla tentazione di gustarvela a cucchiaiate!

Come nasce Tuttafrutta

Perché Tuttafrutta è così buona?

Perché utilizziamo pochi e buoni ingredienti. Ovvero, frutta e fruttosio.
La sua consistenza densa e cremosa è data esclusivamente dall'alta percentuale di frutta utilizzata. Per addensare il prodotto infatti, non ricorriamo a pectina o altri addensanti, ma semplicemente ci mettiamo più frutta. Quanta? Più del 110%.
Questo vuol dire che per produrre 1000 g. di confettura, utilizziamo come minimo 1100 g. di frutta. Inoltre la cottura a bassa temperatura e in assenza d'aria mantiene inalterate tutte le caratteristiche proprie della frutta: il sapore, il colore, e il contenuto di vitamine e sali minerali.

Stringhetto

"Tutto quello che so l'ho imparato sul campo e non ci ho messo un giorno, ma ben dieci anni. Tutt'ora sono in fase di studio e ricerca."

Stefano Stringhetto

Artigianalità

Artigiani della dolcezza

Una lavorazione artigianale richiede incessantemente l'occhio dell'uomo attento al dettaglio, pronto a correggere gli errori di una macchina, l'uomo che pensa ciò a cui una semplice macchina non può pensare. Nel lavoro artigianale l'uomo fa la differenza. Non esistono meccanicismi o dosi date una volta per tutte.
Dietro ad ogni prodotto c'è una profonda conoscenza degli ingredienti utilizzati, dei loro comportamenti e di ciò che accade se si prova a mescolarli insieme.
Il lavoro artigianale ha tempi e pose lunghe, ma alla fine ripaga tutto l'estrema bontà del prodotto che ne esce.

Quando tutto parte dalla natura

Dall'albero al vasetto

Siamo un'azienda aperta all'innovazione, ma non ci dimenticheremo mai da dove siamo venuti. Ovvero, dalla campagna. Ecco perché nel 2013 abbiamo deciso di dedicarci alla coltivazione di alcuni frutteti per completare la filiera produttiva. Le more, le zucche, le mele e pere cotogne e i fichi delle nostre confetture provengono da terreni che coltiviamo personalmente, dando seguito a quel mestiere così antico della terra, con il quale padri e figli sono diventati grandi.

Cioccolato sfuso

Non solo frutta

Accanto alle confetture e alle creme spalmabili produciamo una variegata gamma di cioccolato sfuso: dai cremini, alle tavolette, fino alla deliziosa frutta candita bagnata nel cioccolato fondente.

Perché il nostro cioccolato fa impazzire i nostri clienti in fiera?
Perché selezioniamo materie prime di altissima qualità.
Perché seguiamo ogni fase della lavorazione con estrema cura e amore.
Perché le ricette che creiamo sono frutto di uno studio lungo e accurato.
Perché non ci stanchiamo mai di sperimentare e inventare cose nuove.